Cordoglio del sindacato per la scomparsa di Christian Unterhuber
venerdì 4 gennaio 2019

Sindacato Regionale Giornalisti Journalisten Gewerkschaft, Assostampa di Bolzano e Trento ed Unci del Trentino Alto Adige si stringono attorno alla mamma, alla compagna ed alla redazione del Dolomiten per la prematura ed improvvisa scomparsa di Christian Unterhuber.

«Siamo addolorati per l'improvvisa scomparsa di un collega conosciuto e stimato, che ha saputo coniugare la passione per la professione giornalistica ad una peculiare attenzione nei confronti della tutela dei diritti dei lavoratori», ha detto il segretario regionale del Sindacato Rocco Cerone. «Si tratta di una grave perdita per l'intera categoria - ha poi aggiunto. - Intendiamo esprimere le più sentite condoglianze ai familiari, alle colleghe e ai colleghi del Dolomiten.
Nessuno di noi dimenticherà l'attaccamento di Christian per il giornalismo e l'onestà umana e professionale con cui ha saputo interpretare la professione».

Il 53enne lavorava al Dolomiten da 27 anni. Dal 1991 CU, come lo chiamavano i colleghi in riferimento alla sigla con la quale firmava gli innumerevoli articoli, era titolare della cronaca giudiziaria del giornale. Dal 2004 - ricorda il portale stol.it - Unterhuber era vice caporedattore della redazione cronache.

Unterhuber era anche un appassionato ed esperto giornalista di motori. Era molto apprezzato non solo per le sue doti professionali ma anche umane, è stato anche attivo negli enti di categoria, come membro della commissione disciplinare dell'Ordine dei giornalisti del Trentino Alto Adige e come delegato al congresso Fnsi di Chianciano.

(Fonte: ANSA)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,062 sec.