Giornata mondiale della libertà di stampa, il 2 maggio a Trento
lunedì 11 marzo 2019

Alla vigilia della Giornata mondiale della libertà di stampa che si celebra il 3 maggio, si svolgerà a Trento la prima di due manifestazioni nazionali. A promuovere l'iniziativa sono il Sindacato giornalisti del Trentino Alto Adige, il Sindacato giornalisti Veneto, l'Associazione della Stampa del Friuli Venezia Giulia, la Federazione nazionale della Stampa italiana, l'associazione Articolo 21, Obct – Osservatorio Balcani e Caucaso Transeuropa. L'appuntamento è per giovedì 2 maggio, alle 11, nel salone di rappresentanza del Comune a Palazzo Geremia (in via Rodolfo Belenzani, 20).

Interverranno: il presidente della Fnsi, Giuseppe Giulietti; il presidente di Articolo 21 Paolo Borrometi (uno dei 21 giornalisti italiani sotto scorta); la segretaria del Sindacato giornalisti Veneto, Monica Andolfatto (minacciata dalla camorra); il presidente dell'Associazione della Stampa del Fvg, Carlo Muscatello; la ricercatrice turca di Obct Fazila Mat e la giornalista siriana Asmae Dachan, che porteranno le loro testimonianze sui due Paesi. Coordinerà i lavori il segretario del Sindacato giornalisti del Trentino Alto Adige, Rocco Cerone.

Alla giornata sono stati invitati il sindaco di Trento, Alessandro Andreatta e il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti.

Prologo della manifestazione alle 10, nella sala stampa di Palazzo Geremia, dove il presidente Giulietti incontrerà i colleghi dei periodici diocesani della regione, degli altri organi di informazione e della consulta sindacale.

(Fonte immagine: Wikipedia)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,922 sec.