Sindacato e Articolo21 festeggiano il 25 aprile a Trento
mercoledì 24 aprile 2019

Il Sindacato dei giornalisti del Trentino Alto Adige, insieme al coordinamento regionale di Articolo 21, parteciperà alla manifestazione in programma domani a Trento per celebrare il 25 aprile, Festa della Liberazione dal nazifascismo. In tante città d'Italia #ControCorrente sarà infatti in piazza per ribadire i principi di democrazia, antifascismo e antirazzismo, pilastro del documento fondativo in cui si riconosce la maggioranza di governo della Federazione Nazionale della Stampa Italiana e degli istituti di categoria.

In un momento particolarmente difficile per la categoria e per l’Italia intera i giornalisti italiani portano nelle manifestazioni per la Liberazione lo spirito della campagna #NoTagliNoBavagli che, a partire dal congresso di Levico Terme, traccia il percorso politico nel confronto con il Governo per la libertà di informazione. Contro chi vuole annientare le voci della piccola editoria, attraverso la cancellazione indiscriminata dei contributi pubblici e rimanda all’infinito l’approvazione di una normativa seria e concreta che metta un argine alle querele temerarie.

L'evento sarà il prologo della prima manifestazione nazionale contro i bavagli nel mondo, in Europa e in Italia che si svolgerà proprio a Trento a Palazzo Geremia il 2 maggio alle 11.

L'appuntamento è per domani 25 aprile, alle ore 9.30 in via Belenzani, nei pressi della chiesa di San Francesco Saverio. Tutti i colleghi sono invitati.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.