Al via il 6° concorso giornalistico Anmil, sicurezza sul lavoro
martedì 7 novembre 2017

Anche quest’anno l’Anmil (Assocazione nazionale mutilati e invalidi del lavoro) patrocina il premio giornalistico “Premio Di Donato”. L'iniziativa, dedicata allo scrittore Pietro Di Donato, autore del best seller della prima metà del Novecento Cristo fra i Muratori, si propone di far crescere in tutti i settori la sensibilità nei confronti della sicurezza sul lavoro e mantenere alta l’attenzione sociale sul tema. Si intende infatti rendere merito all’impegno e sottolineare il valore del lavoro giornalistico di quanti dedicano al tema della sicurezza sul lavoro e degli infortuni un’attenzione speciale, oltre a tributare un riconoscimento tangibile nei confronti di chi si occupa di portare alla luce sia i comportamenti virtuosi nella salvaguardia dei diritti dei lavoratori.

Il premio è promosso dal Comune di Taranta Peligna (CH), con il Patrocinio dell’Anmil e dell’Anci (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani), in collaborazione con Inail (Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro) Abruzzo, Fnsi (Federazione Nazionale Stampa Italiana) e Cia (Confederazione Italiana Agricoltori).

Possono partecipare tutti i giornalisti e gli autori di servizi giornalistici pubblicati dal 20 ottobre 2016 al 10 dicembre 2017 riguardanti il tema della sicurezza in ambito lavorativo.
Ogni giornalista può partecipazione ad un solo servizio e i materiali dovranno pervenire entro il 10 dicembre 2017 esclusivamente per posta elettronica, all’indirizzo mail info@premiopietrodidonato.it. La cerimonia di premiazione e la consegna dei riconoscimenti avranno luogo a Taranta Peligna (CH) il 16 dicembre 2017.

Per maggiori informazioni, invitiamo a consultare la pagina di riferimento sul portale di Anmil.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.